RACING |

Automotoracing, l'evento dedicato a chi ama il mondo delle corse e delle alte prestazioni

Velocità, drifting e auto esagerate: le evoluzioni in pista emozionano all'Oval


Dalle fuoriserie costruite appositamente per affrontare le gare in pista o nei rally alle vetture modificate per incrementarne le prestazioni o per migliorarne estetica e funzionalità, la velocità e il mondo delle alte prestazioni sono protagonisti ad Automotoracing, dal 2009 punto di riferimento in Italia per tutti gli appassionati di auto e moto da competizione, customizzazione, tuning e racing.

Vetrina delle novità tecnologiche applicate ai motori, la fiera - organizzata da Bea Srl in parallelo con la rassegna dedicata ai motori d'epoca Automotoretrò - mette in mostra vetture da corsa ed elaborazioni estreme, coinvolgendo ogni anno i marchi più importanti del settore (MAK, OZ Racing, SPARCO, Ragazzon e Andreani Group) e decine di piloti pronti a sfidarsi nell'ampia pista esterna in varie specialità, dal drifting alle derapate controllate, dalle esibizioni rally alle evoluzioni di moto enduro.

Tra i tanti campioni che hanno entusiasmato il pubblico nelle ultime edizioni, anche il due volte iridato Miki Biasion, Graziano Rossi - padre del nove volte campione del mondo Valentino Rossi - i rallysti Alessandro Perico, Paolo Andreucci e il vice campione italiano Simone Campedelli .

Tra i numerosi stand che mostrano ai visitatori le ultime novità nel mondo delle due e quattro ruote, trovano spazio anche le scuderie - WRT, Publimotor, Mitiche ’80/’90, LPS, FR New Motor, PA Racing, BRC, Ravinale Motorsport e Team D’ambra , solo per citarne alcune - pronte a schierare le proprie fuoriserie e i propri preparatori. E ancora simulatori di guida, incontri sui temi più attuali, dalla sicurezza stradale alla mobilità elettrica, test drive a bordo degli ultimi modelli delle più importanti case automobilistiche e premiazioni.

Anche nel 2022 il brivido della competizione accenderà Automotoracing, che porterà in pista  "La Grande Sfida".

Otto tra i più blasonati piloti di fama nazionale ed internazionale, a bordo delle performanti vetture della classe R5  di ultima generazione, e otto campionesse di rally  su Peugeot 208 R2B   si contenderanno il titolo in una gara di velocità all’ultimo secondo. Quest'anno si aggiunge allo spettacolo anche il Trofeo Yaris. Vi aspettiamo in pista!

Vi siete persi i momenti migliori dell'edizione 2020? Ecco qui sotto qualche chicca ad alta velocità!

    Italiano